Shakespeare & Co – Parigi

16

Ho creato questa libreria come se un uomo scrivesse un romanzo, costruendo ogni stanza come un capitolo, e mi piace che le persone aprano la porta nel modo in cui aprono un libro, un libro che conduce in un mondo magico nella loro immaginazione. “( cit. George Whitman)

Ci sono posti che ti entrano nel cuore e in testa, in maniera così forte e al momento stesso in maniera così naturale…adoro le librerie inglesi che si trovano fuori dai confini della Gran Bretagna…e soprattutto mi affascinano i luoghi decadenti, quelli che sembrano sospesi fra passato e presente, quelli dove respiri l’anima di qualcuno che ci ha speso molta della propria esistenza per crearli.

Shakespeare & Co.
Shakespeare & Co.

Uno dei miei luoghi preferiti e che sicuramente ha tutte le caratteristiche che vi ho descritto sopra è Shakespeare & Co a Parigi. Questa libreria nasce sul Kilometro 0 di Parigi, punto da cui partono tutte le strade della citta’, in 37 rue de la Bucherie di fronte Notre Dame sulle rive della Senna. Il bookshop è stato fondato nel 1951 dall’amercino George Whitman nell’edificio che era originariamente  un monastero…all’inizio Whitman scelse il nome MIstral che nel 1964 cambiò scegliendo il nome attuale. La proprietà è ancora oggi in mano alla famiglia Whitman, nella persona della figlia Sara che continua mantenedo in vita  lo spirito del padre.

Con il passare degli anni la libreria ha continuato ad essere un importante luogo di associazione culturale ed è riuscita anche a cavalcare la modernità,  potete ora acquistare gadget ed anche gustarvi un buon caffè nel bar della libreria aperto negli ultimi anni.

Oggi Shakespeare & Co è ancora un luogo magico, intriso di storia…è meraviglioso calpestare i pavimenti in legno che scricchiolano ad ogni passo e sentire l’odore di carta ovunque…se vi recate in questo scorcio di Parigi a me carissimo, non dimenticatevi di fare un’offerta nella botola al piano terra “per nutrire gli scrittori affamati”!!

Shakespeare & Co.

Aiutiamo le librerie storiche, conservano la nostra tradizione e cultura.

Visita il loro sito

Author: Fabiana F. – Fashionismo.it