Marni Market – L’evoluzione di un marchio

333
MarniMarket

Marni mi stupisce sempre…il suo stile è inconfondibile ma al tempo stesso si rinnova ad ogni collezione…questa volta però si è superato dando vita al Marni Market un progetto dedicato all’oggettiatica e lifestyle con articoli che ovviamente suscitano curiosità e a volte perplessità…ma ovviamente bellissimi e ai quali una fashionista non può resistere.

Il progetto prende ispirazione dalla natura e dalle diverse culture del mondo, nasce come progetto itinerante. Il pop-up  shop infatti ha fatto tappa in diverse città del mondo da Tokyo, dove tra l’altro era presente anche il Marni Café) a Parigi, e tra aprile e maggio è approdato anche alla Rinascente di Milano e di Roma.

MarniMarket

L’allestimento si rifà ai mercati tradizionali che animano le città di tutto il mondo , i prodotti in vendita che spesso vengono presentati in vere e proprie bancarelle, sono molteplici e diversi anche per tipologia, dagli animali in metallo e fili di PVC colorato ai cestini per pic-nic, ma a farla da padrone sono le basket bag intrecciate  a mano in diverse misure, e nuove varianti delle famose Marni shopping bag in tessuto a righe.

Che dire? Speriamo che il progetto possa diventare una realtà stabile…per ora se non potere seguire il tour “nomade” di Marni, potete accontentarvi della selezione (ahimè ridottissima) di prodotti Marni Market acquistabili on line.

Author: Fabiana – Fashionismo.it
Previous articleLouis Vuitton e FIFA world cup
Next articleLa Bravade di Saint Tropez
Buongiorno, mi chiamo Fabiana ed ho 37 anni, sono sposata con Marco da oltre 10 anni e da 5 è arrivata nella nostra vista la piccola Greta. Vivo a Sanremo dove sono nata, ma per moltissimi anni sono stata in giro per l’Italia e per il Mondo per lavoro e per piacere.E’ difficile dire cosa mi appassioni, amo la mia famiglia, amo la moda, amo leggere, l’arte e la cucina, insomma, tutto ciò che di bello esiste. Sono molto influenzata dalla cultura parigina ed in generale da quella francese, la parola che più mi affascina e mi identifica è parisianisme. Spero che questo blog possa ogni giorno stupirvi con il racconto di qualcosa di particolare coinvolgendovi nella ricerca del bello…ma soprattutto farvi compagnia!