Majani-Pasqua non sarà più la stessa…

50

“Non ho mai capito a cosa serve mettere la data di scadenza sull’uovo di Pasqua. Tanto non arriva fino a martedì.” (cit. anonimo)

Pasqua si avvicina…non é propriamente una delle mie festività preferite e a dire il vero no ho mai nemmeno molto amato le uova di Pasqua (anzi da piccolo non amavo nemmeno molto gli ovetti kinder…che strano bambino direte!). Non mi é mai piaciuto il cioccolato delle uova, sia in termini di gusti che in termini di qualità, anche se oggi in commercio ce ne sono di tantissimi tipi, né lo spessore che per me é sempre troppo fine. Preferisco sentire sotto i denti lo schiocco di un buon pezzo di cioccolata…amo le tavolette proprio per questo, specie con nocciole.

Quest’anno però Majani, la storica azienda che dal 1796 produce cioccolato d’eccellenza, che é stata anche fornitrice ufficiale della casa Reale Savoia e che nel 1911 ha dato la vita al famoso cremino Fiat (e più recentemente ai miei adorati tortellini di cioccolata), ha sentito il mio grido di aiuto e di speranza ed ha risposto prontamente.

L’azienda bolognese ha infatti lanciato quest’anno una simpatica novità: le uova piatte che ha chiamato Platò. Tutto il buono del cioccolato di qualità, in una tavoletta da 250 grammi a forma di uovo, in una selezione di gusti che va dai più classici come latte e nocciole, a quelli più ricercati come latte e cocco o cappuccino…senza perdere la tipicità delle classiche uova di Pasqua…la sorpresa!

Majani

Da segnalare anche nella selezione pasquale, per gli amanti del cremino Fiat, l’uovo Fiat da taglio, e per gli healthy addict, l’uovo Momento Benessere con cioccolata fondente e quinoa soffiata.

Majani

Quest’anno quindi mia moglie non avrà più scuse…aspetto un Platò bianco pistacchi e nocciole!!

Ultima novità dalla pagina facebook di Majani: ”Chi lo dice che solo le sorprese si possono montare? A Pasqua stupisci tutti con il 3D Egg: l’originale uovo a incastro nelle combinazioni cioccolato bianco/latte e latte/fondente, per creare un uovo inedito a tre dimensioni. Effetto wow assicurato!”

Anche voi sarete alternativi quest’anno o tradizionalisti? Raccontateci quale uovo preferite…

Author: Marco – Fashionismo.it