sabato, Febbraio 27, 2021

LIONE E I SUOI TROMPE L’OEIL

TRANSLATE

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianJapaneseRussianSpanish

Categories

non si vede bene che con il cuore, l’essenziale e’ invisibile agli occhi. (cit. Da il piccolo principe)

Lione è una delle città più grandi di Francia, ma conserva incredibilmente alcuni aspetti romantici tipici dei paesini più piccoli. Un aspetto caratteristico è la presenza di oltre 150 murales o trompe l’oeil spari in giro per la città, alcuni dei quali sono talmente maestosi e realistici da ingannare anche l’osservatore più attento fino a quando non decide di avvicinarsi e toccare con mano.

A nostro avviso, il più bello e più significativo è quello in rue de la Martiniere che ricopre l’intera facciata di un palazzo e che rappresenta i cittadini storici e contemporanei più illustri di Lione, il Fresque Des Lyonnais.

Tra tutti i cittadini dipinti, vi segnaliamo i nostri preferiti: I fratelli Lumiere, inventori del proiettore cinematografico e fra i primi cineasti della storia; Antoine de Saint-Exupery, aviatore e scrittore famoso per il libro IL PICCOLO PRINCIPE, e fra i contemporanei, Paul Bocuse, grandissimo chef inventore della nouvelle cuisine, l’unico al mondo ad aver mantenuto per 50 anni di fila 3 stelle michelin in un suo ristorante.

Una piccola dritta? Per visitate Lione e divertirsi noleggiate i monopattini elettrici.

Si utilizzano con una semplice app sullo smartphone. Noi abbiamo usato la società LIME presente anche in Italia.

TOUR DEI MURALES DI LION VISTITATE QUESTO SITO!

Author

Share

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here