Ladurée, non solo dolci…specie in Giappone

1
100

“Uno dei grandi misteri della natura è: perché teniamo la bocca aperta per mettere il mascara?” (Cit. Helen Fielding)

Molti di voi penseranno che sull’azienda Ladurée tutto è già stato scritto e quindi è banale e noioso parlarne, ma io vorrei parlarvi non dell’azienda pasticceria (macarons per intenderci), ma della parte aziendale che da qualche anno si è lanciata nella cosmetica e make up. In particolare della parte giapponese dove come marchio beauty ha avuto il maggior successo.

Per il mercato del sol levante infatti sono stati creati appositi prodotti che non troverete in altri luoghi (nemmeno in Francia patria natia del marchio). I packaging come potete immaginare sono incredibili, sembrano usciti dai cassetti del secretaire della regina Maria Antonietta o più umilmente dai banco i di una pasticceria parigina. La qualità non è da meno, le texture sono incredibili, profumi coinvolgenti e una miriade di colori per il make up dai piu’ classici ai piu’ inconsueti. Insomma nulla da invidiare alle grandi marche cosmetiche nemmeno il prezzo.

”Una donna senza profumo è un altro donna senza avvenire.” (Cit. Coco Chanel)

Ho la fortuna di avere una amica che si reca spesso a Tokyo per lavoro e che mi procura quindi molti prodotti. Ne ho provato moltissimi, blush, rossetti, shampoo, scrub viso etc ed infine il loro primo e appena nato profumo. Vi parlerò del profumo appunto e dell’ultimo rossetto lanciato (la casa negli anni ha sfornato diversi rossetti e gloss).

Ladurée

Partiamo dal profumo, una fragranza floreale molto intensa senza essere stucchevole racchiuso in un semplice e sensuale ed a tratti quasi retro’, flacone in vetro viola, proprio del colore dei fiori che sono predominanti nella composizione della fragranza (note di testa Iris e violetta, note di corpo Iris violetta e gelsomino, note di fondo Iris e muschio morbido). Il profumo esiste in due formati e sicuramente il periodo in cui l’utilizzero sará inverno e autunno, quando preferisco le fragranze avvolgenti.

Ladurée

Come secondo prodotto parliamo invece del nuovo rossetto uscito sul mercato questo gennaio. Il packaging è strepitoso e molto curioso e divertente, un rossetto metallico che racchiude il vero rossetto. La texture è cremosissima e morbida e dopo l’anno stesura le labbra risultano vellutate e omogenee, per i colori che sono 8, la dominanza è data dalle sfumature di rosso (la collezione si chiama stick rouge), ma ci sono anche 2 rosati. Le mie colorazioni preferite sono il Velours e il Cerise Noire.

Concludendo vi consiglio vivamente di provare qualche prodotto di questa linea se ne avete l’opportunità, non rimarrete delusi perché Ladurèe è molto di più!!!

Clicca l’immagine e vai al sito…

 
Author: Fabiana F. – Fashionismo.it

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here