I passaggi coperti di Parigi

Categories

« Una passeggiata a Parigi darà una lezione di storia, di bellezza e di vita. »
(Thomas Jefferson)

Ho la fortuna di conoscere molto bene Parigi e di andarci diverse volte l’anno…è sempre bellissima ed anche se non mi dispiace andare anche nei luoghi prettamente turistici (perché la Tour Eiffel ha sempre il suo fascino!!), adoro andare alla scoperta di qualcosa di nuovo…In uno dei miei ultimi viaggi mi sono dedicata al tour dei Passaggi Coperti e ne sono rimasta incantata…percorrendo questo tour ho riscoperto la Ville Lumiere del 1800, fatta di boutiques particolari e ristoranti tipici.

I passaggi sono queste strutture quasi sempre in vetro e ghisa create nei primi dell’800 appunto per unire un palazzo e l’altro e permettere, soprattutto alla nobiltà, di recarsi da un luogo all’altro protetti dal freddo e dalla pioggia ed anche dalla circolazione stradale. Come per molti altri luoghi storici, anche i passaggi coperti hanno subito ad un certo punto, un momento di degrado e di abbandono anche dovuto alla nascita degli spazi commerciali come le Gallerie Lafayette e Printemps. Per fortuna negli ultimi anni, grazie all’interesse di nuovi brand  specie del lusso che hanno aperto le loro boutique e alle ristrutturazioni che sono state disposte i passaggi stanno godendo di una vera e propria rinascita.

Delle 150 gallerie dell’epoca ne sono rimaste aperte al pubblico solo 25…ma devo dire che ne sono un ottimo esempio. Il più antico e ‘ Passages des Paronamas, edificato nel 1800 e ancora oggi rinomato per i negozi di filatelia e numismatica. Nel Passage Jouffroy invece si trova il famoso Hotel Chopin e il museo delle cere Grévin aperto dal 1882. Il mio passaggio preferito è da sempre Galerie Vivienne che dal 1974 e’ diventata monumento storico. Il suo corridoio è lastricato da un sontuosissimo mosaico d’epoca lungo circa 176 metri ed inoltre oggi qui potete trovare numerose luxueux boutique.

Io vi consiglio un piccolo tour di questi passaggi magari approfittando di una giornata di pioggia…iniziate da Montmartre e scendete fino a Palais Royale (altra chicca Parigina!!)

Author: Fabiana F. – Fashionismo.it

Author

Share

OFFRICI UN CAFFE’!