Gli incantevoli capi di Raptus&Rose

167

“Se una donna è malvestita si nota l’abito. Se è vestita impeccabilmente si nota la donna.”(Cit. Coco Chanel)

Immaginate dei capi dal sapore magico, capi realizzati a mano, capi unici che brillano come stelle in mezzo alla monotonia degli abiti seriali…beh potete smettere di immaginare e potete entrare nel mondo aulico e fatato di Raptus&Rose.

Gli accostamenti di colori non sono mai azzardati, i tessuti combinati sembrano nati per stare insieme, ogni capo è sempre incredibilmente pieno di personalità a partire dal nome che accompagna ogni creazione…Regina dei Salici, GIardino d’Aurora…

La creatrice di questo incredibile (e soprattutto fuori da ogni schema) brand è Silvia Bisconti che dopo moltissimi anni passati come assistente di Romeo Gigli prima e DIrettore Creativo per Maliparmi poi, nel 2011 decide di assecondare il suo Raptus creativo……ha deciso di dare alla luce una creatura tutta sua, attraverso la quale potesse esprimere appieno la sua essenza e la sua visione di moda. E la sua essenza è fatta di viaggi dove scova i tessuti per l’evento sue creazioni, di memorie e di amore per le donne che vuole vestire assecondandone l’anima.

Ma vorrei parlarvi di un progetto straordinario creato da questo brand straordinario…il Divino R&R Tour che dal 2016 fa tappa in diverse città italiane facendo sfilare con i capi del marchio donne affette dal cancro.

Che dire….le creazioni Raptus&Rose sono davvero coinvolgenti….in realtà creano dipendenza….una meravigliosa e divina dipendenza!!! Raptusizzatevi!!

Raptus&Rose

Author: Fabiana – Fashionismo.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here